Crea sito
green coffee

I 10 MIGLIORI DOLCI DI CARNEVALE “RICETTE CARNEVALESCHE”


By on 2-06-2016 in Carnevale, Fai da te, Video tutorial ricette dolci

Impossibile resistere ai dolci di Carnevale.A Carnevale non si può dire di no ai dolci fragranti, avrete solo questo periodo dell’anno per gustare queste leccornie. Se non volete però avere sensi di colpa a causa della dieta appena iniziata, provate queste ricette che vi proponiamo 😉

10°Migliaccio napoletano

E’ un dolce antico, tramandato di generazione in generazione fino ai giorni nostri.
Il migliaccio è di origine napoletana anche se ne esistono alcune versioni di altre regioni italiane.

La ricetta

Chiacchiere al forno

Per chi non ama il fritto è possibile preparare le Chiacchiere cotte al forno. Meno odore e meno calorie per gustare uno dei dolci più buoni di Carnevale

Preparazione:

Versate la farina sulla spianatoia creando la classica fontana. Al centro mettete sale, zucchero, scorza di limone e lievito. Unite le uova, il burro e infine il marsala.

Con una forchetta amalgamate il tutto e iniziate a impastare. Ottenuta una pasta omogenea formate una palla e lasciatela riposare coperta per circa 30 minuti.

Prendete la pasta e stendetela con il mattarello fino a creare una sfoglia sottile. Dividete ogni sfoglia in rettangoli di 10 cm di lunghezza e 5 di larghezza e, usando la rotella tagliapasta, praticate due incisioni interne per la lunghezza.

Cuocete in forno (direttamente sulla placca) per 15 minuti a 180°, lasciate intiepidire e cospargete con zucchero a velo!

Frittelle di mele

Le Frittelle di mele sono dei dolci più sostanziosi ottimi da preparare non solo a Carnevale ma in ogni periodo dell’anno vista l’abbondanza di questo frutto.

Ingredienti per 10 frittelle

  • 2 mele grandi
  • 250 gr. di yogurt intero, naturale
  • 200 gr. di farina 0
  • 2 uova
  • 60 gr. di zucchero di canna
  • sbucciare le mele e tagliarle a fettine di mezzo cm;
  • sbattere le uova con lo zucchero fino a formare una crema spumosa e chiara;
  • aggiungere lo yogurt e poi, poco alla volta la farina e formare una pastella densa, non troppo liquida;
  • immergere le fettine di mele nella pastella e posizionarle su una teglia ricoperta con carta da forno;
  • infornare a 180° per circa 15 minuti o finché le frittelle si doreranno in superficie;
  • servire tiepide, spolverate con zucchero e cannella.

 

Frittelle lunghe

Le frittelle lunghe sono chiamate anche zippulas o zeppole o friscioli longhi e hanno una tipica forma allungata che si ricava con una sac à poche.

Castagnole veloci

0a03cacdd2c5a02a82c0b0566a1e3f8c

 

 

 

 

 

Le castagnole veloci sono dei dolcetti che si preparano all’ultimo mischiando semplicemente gli ingredienti e friggendo l’impasto a cucchiate.

VIDEO RICETTA >>> QUI

Le Bignole

Le Bignole sono dei dolcetti fritti simili ai bignè che vengono preparati spesso ripieni di crema pasticcera.

Ingredienti per 4 persone:

– 300 ml di acqua
– 200 g di farina bianca
– 80 g di burro
– 3 uova
– 1 bustina di vanillina
– un pizzico di sale
– olio per friggere
– zucchero q. b. (per l’impanatura)

Preparazione delle bignole di Carnevale:

Versate l’acqua in una piccola pentola e portatela ad ebollizione, insieme al sale, al burro e alla vanillina. Intanto, mettete la farina in un recipiente capiente.
Quando arriverà a bollire, spegnete la fiamma e versate tutta l’acqua nella farina, ancora bollente. Mescolate il tutto con una frusta, in modo da amalgamare la farina all’acqua.
Aggiungete le uova, intere, in modo graduale: versatele nell’impasto una per volta, facendo in modo che vengano ben assorbite.
Continuate a lavorare l’impasto, fino a quando non risulterà omogeneo e morbido.
Fate attenzione ad eliminare tutti i grumi. Una volta pronto, è il momento di friggere le bignole.
Riempite una padella di olio, portatelo alla temperatura adatta per la frittura e, servendovi di un cucchiaio, versate nell’olio delle palline di impasto.
Fate cuocere per pochi minuti, facendo dorare le bignole da tutti i lati.
Una volta cotte, toglietele dall’olio e poggiatele su un foglio di carta assorbente, in modo da far assorbire tutto l’olio in eccesso.
Quando si saranno raffreddate, mettete una quantità di zucchero semolato in un piatto fondo ed immergetevi le bignole, impanandole lungo tutta la superficie con lo zucchero. Le bignole sono pronte per essere servite.

Frittelle

0a03cacdd2c5a02a82c0b0566a1e3f8c

 

 

 

 

 

Le Frittelle portano un po’ di allegria anche a tavola.
E’ una ricetta di Carnevale di origine Veneta che si può preparare in una variante. dolce, salata e farcita.

VIDEO RICETTA >>> QUI

I Fatti Fritti

0a03cacdd2c5a02a82c0b0566a1e3f8c

 

 

 

 

 

I Fatti Fritti sono dei tipici dolci di Carnevale a forma di ciambelline. Sono molto soffici grazie alle patate contenute nell’impasto.

VIDEO RICETTA >>> QUI

Le Castagnole

0a03cacdd2c5a02a82c0b0566a1e3f8c

 

 

 

 

 

Le Castagnole sono delle palline di pasta soffice che si preparano senza lievitazione e che vengono fritte in olio bollente.
A piacere vengono cosparse di zucchero semolato o a velo

VIDEO RICETTA >>> QUI

Le Chiacchiere fritte

0a03cacdd2c5a02a82c0b0566a1e3f8c

 

 

 

 

 

Sono forse il dolce di Carnevale più conosciuto e più preparato, hanno diversi nomi a seconda della zona di provenienza. Sono sfoglie friabili fritte nell’olio bollente e ricoperte di zucchero a velo o semolato.

VIDEO RICETTA >>> QUI

 

 

 

 



Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>