Crea sito
green coffee

Alcune soluzioni ai capricci dei bambini a tavola


By on 1-21-2015 in Bambini creativi, benessere e salute

Uno degli aspetti spesso problematici della crescita è rappresentato dalle abitudini alimentari: cibi rifiutati, bambini inappetenti, troppo esigenti o troppo selettivi. Vediamo come comportarci nelle situazioni più comuni che si possono presentare al momento dei pasti.

Non è affatto raro, soprattutto durante l’età prescolare, che il momento dei pasti si trasformi in un momento stressante, in una battaglia all’ultimo morso con bambini che rifiutano le verdure o che vogliono mangiare solo patatine fritte o, ancora, che non vogliono mangiare affatto.

Insistere o prendere la strada della minaccia o, ancor peggio, quella della ricompensa può rivelarsi del tutto inutile se non addirittura controproducente. Per risolvere al meglio le situazioni più problematiche legate all’alimentazione dei nostri bambini è indispensabile valutare bene il “problema”, avere molta costanza e, se serve, mettere in atto qualche piccola strategia alla wondermama!

Vediamo, ad esempio, cosa fare se il nostro bambino…

CLICCA SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

537253_396507090446938_1196442419_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CLICCA SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE



Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>