green coffee

Addio ai cimiteri, Con Urna Bios: dopo la morte saremo tutti alberi


By on 5-27-2014 in Econotizie, News e curiosità

Pubblicità
Il video sarà disponibile tra secondi

I cimiteri si trasformano in foreste con Urna Bios, l’urna biodegradabile che trasforma le nostre ceneri in alberi. Addio ai cimiteri: dopo la morte si potrà essere tutti alberi. Altro che reincarnazione: da esseri umani sulla Terra, nell’aldilà potremmo essere tutti esseri vegetali. É la rivoluzionaria idea di Martin Azua: creare un’urna che permette di ritornare alla vita dopo la morte, ma sotto forma di pianta. L’oggetto realizzato si chiama Urna Bios.

Che cos’è Urna Bios?

Urna Bios è un’urna funeraria realizzata in noce di cocco, torba compattata e cellulosa (materiali biodegradabili), che trasformerà le ceneri del defunto in un albero dopo la morte. Dentro l’urna c’è un seme di pino, che può essere sostituito da qualsiasi altra sementa o pianta, che crescerà per ricordare la persona amata in un modo unico. Si può dunque anche scegliere che tipo di albero si desidera essere dopo la morte. Bios Urn trasforma la morte in un ritorno alla vita attraverso la natura…..

CONTINUA A LEGGERE >>> QUI

6397356_orig

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CONTINUA A LEGGERE >>> QUI

Urna Bios



26 Comments

  1. da paura !! Voglio diventare un albero il più tardi possibile ma sono contento di questa scelta

  2. Trovata geniale per svariati motivi,uno perché non riempie un posto nei nostri cimiteri e secondo non inquina e possiamo ridare ossigeno sotto forma di albero.
    La mia scelta sarebbe quella di essere un Pino Marittimo.

  3. ok ok, ma.. troppa pubblicità nella pagina!! :(

    • Ciao Ruggero, scusaci, ma purtroppo la pubblicità e di altervista che ci da la possibilità di avere il blog gratis 😉

  4. O QUE É ISTO? OUTRA INVENÇÂO HUMANA?? EU GOSTARIA DE SABER QUem É QUE ACREDITA NESTA HISTORIA, QUE HISTORIA É ESTA QUE NÓS NOS TRANSFORMAREMOS EM ARVORES??? qualquer pessoa aparece, com estas ideias de louco, o que é isto, ressucitar numa arvore?? isto é o fim do mundo, como tem pessoas que ainda cre que isto é uma boa ideia??nâo querem cimiterio? entâo crema todo mundo, e joga no mar, esta tambem é uma boa ideia voces nâo acham??? vai dar comida para os peixes. eu como creio em Deus, acho que isto é uma loucura, se voces lessem mais a biblia voces ganhariam muito maiscompletamente em desacordo. e tenho dito!!!!!!!

  5. Mi pare ANTI-ecologico farsi cremare.
    Ci vuole tanto, tanto gasolio per ridurre un corpo in cenere e cremandosi emette tanti fumi e composti dannosi.
    Tanto per non parlare della famosa CO2.

  6. Bellissimo….. l idea di poter essere coccolata accudita e nuttita dai miei cari e straordinaria.vorrei poterlo scagliere anche adesso, morireri cn la consapevolezza di rinascere nel giardino di casa, magari cm una grande quercia che continua a proteggere i suoi cari nelle giornate brutte. Si lo vogliooo

  7. CONDIVIDO IN TOTO, PERCHE’ ho dato disposizioni ai miei figli che post mortem , mi devono far seppellire sotto terra e giammai nei loculi e quindi, le mie ossa, senza bruciarle, ma ridotte in micro polvere, ricche di aminoacidi, Vitamine, e di tutti i minerali, oligo-elementi compresi, potrebbero essere utili al terreno, per concimazione piante e , nel mio caso, dirò loro di scegliere un seme dell’albero del Ginkgo-Biloba, albero che, nel raggio di 1,5 Km, ha resistito alla bomba atomica, lanciata su Hiroshima e Nagasaki , in Giappone, albero officinalis per curare tutti i disturbi Neurologici del SNC.

  8. É davvero un’idea geniale e interessante,così almeno si assesta un colpo al culto barbaro dei morti che ha un sendo solo per chi vende i fiori da mettere sulle lapidi. Mi piace.

  9. L’albero va benissimo , ottima idea, ma come la mettiamo con le deforestazioni, insomma mi rendo conto del mio desiderio di eternità , ma fra incendi e tagli di bosco la vita di un albero potrebbe essere proprio breve, meglio sarebbe tornare agli oceani……. Comunque un faggio, É alto mi farebbe vedere lontano

  10. idea geniale ( se è vera ) ho un po di tempo per pensarci !

  11. Sono d’accordissimo,e’ una ottima idea, speriamo venga applicata. In Italia siamo in po’ strani!

  12. Bellissima idea! Condivido pienamente.
    Io avevo pensato di farmi cremare e utilizzare le mie ceneri per concimare un albero di ulivo!

  13. La voglio anch’io!

  14. La voglio anch’io!

  15. Una soluzione veramente “naturale” e poetica al momento piu’sacro e inevitabile dell’esistenza.Perche’ne riscatta davvero il significato straordinario di impermanenza,ma anche di “ritorno”infinito nel ciclo cosmico della Madre Natura!

  16. Splendida idea

  17. Sono d’accordo mi piacerebbe l’idea di dare vita ad un albero mi piacerebbe un olmo.spero che in Italia non aspettano tanto!

  18. Cosa vuol dire ..che nella urna insieme alle ceneri si trova una pianta?

  19. Interessante idea. Mi piace

  20. L’idea è molto bella mi piace !!!

    Però non capisco cosa centra questa frase nell’articolo :
    Altro che reincarnazione: da esseri umani sulla Terra, nell’aldilà potremmo essere tutti esseri vegetali.
    Penso che l’anima sia una cosa e il corpo fisicamente un’altro, sapevo chè l’anima lascia il corpo quando c’è il decesso della persona ?
    Rimane ccomunque una bella idea .

  21. Idea grandiosa, altro che diamante ….
    Mi piace l’idea di “rinascere” sotto forma di qualcosa di utile e bello.
    Mi piacerebbe essere un pesco …

  22. Speriamo almeno renderà meno triste il ricordo dei nostri defunti

  23. l’idea era mia e qualcuno me l’ha copiata…Anch’io voglio rinascere attraverso una pianta così sarò immortale!

  24. Meglio che niente!